17 Luglio 2019
[]
news
percorso: Home > news > Ravenna

Ciao Ico, vero "UOMO" dello "SPORT​"

01-02-2019 16:53 - Ravenna
Se n'è andato in punta di piedi... Enrico Tabanelli.
Per tutti noi "Ico".


Amico dello Sport, amico della pallavolo, amico del Calcio, Veterano dello Sport della prima ora
.

Ma anche -soprattutto- amico di chi aveva bisogno.
Una volta andato in pensione infatti, le maniche della camicia se le era rimboccate più volte per andare in Africa, da volontario, in Burkina Faso per contribuire a costruire una scuola.

Nel mondo dello Sport era partito dal Calcio dove, classe 1937, era stato un Arbitro di buon livello, arrivando a "fischiare" fino alla serie B in un Reggina-Arezzo dell'aprile 1971.
A partire dal 1972 assunse la carica di presidente della Sezione ravennate dell'Associazione italiana arbitri ed è stato tra i primi Associati della Sezione di Ravenna "S. Sevadei" della UNVS, la Unione Nazionale Veterani dello Sport.

Alla fine degli anni 80 entrò come dirigente nel mondo della Pallavolo e dalla A2 con il Porto Ravenna Volley arrivò nel 1991, con la squadra del Messaggero, alla conquista dello Scudetto e della Coppa Italia.

Era una brava persona e la sua generosità, non solo materiale e la sua cordialità mancheranno a molti.
Mancheranno anche a me che per tanti anni ho potuto apprezzarlo come Amico, come Veterano, come Uomo.
Un piccolo particolare: il primo giorno dell'anno, tornando dalla Messa passava da casa mia e, assieme agli auguri, mi "dava" i 20 euro del rinnovo della tessera.

I Veterani della tua Sezione di Ravenna della UNVS, la Unione Nazionale dei Veterani dello Sport, vicini ai Famigliari, si alzano in piedi e chinano il capo in tuo ricordo.

Ciao ICO...


Fonte: Giovanni Salbaroli - Delegato Regionale Romagna

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]