01 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > Faenza

I veterani con l´avancarica a Faenza

06-06-2014 11:01 - Faenza
Nella settima edizione del Campionato italiano Unvs (Unione nazionale veterani dello sport) d´avancarica, svoltosi al Tsn di Faenza e riservato alle armi antiche ad avancarica, la squadra di Torino ha fatto la parte del leone con tre titoli individuali, due vinti dall´ex campione d´Europa di Hamina 2011, Stefano Caruso, nelle specialità "pistola avancarica" con 97/100 e "revolver avancarica" con 94/100 e Matteo D´Addetta nella specialità "fucile avancarica" con 93/100. Nella classifica a squadre Torino, con Stefano Caruso, Matteo D´Addetta, Franco Portesani e Angelo Simone, si è imposta col punteggio record della manifestazione, 283/300, davanti ai campioni in carica di Ravenna, 277/300, con Vigevano 271/300 al terzo posto, al quarto posto Faenza che precede Parma. Nella classifica individuale di "pistola avancarica", dietro al vincitore Stefano Caruso, Dario Cortini di Ravenna e Stefano Melandri di Faenza, nella specialità "revolver avancarica" alle spalle di Caruso ma con lo stesso punteggio si è piazzato Fulvio Strocchi di Ravenna, al terzo posto Angelo Simone di Torino, nella classifica della specialità "fucile avancarica", al primo posto Matteo D´Addetta, al secondo e terzo posto due faentini, Edmondo Facchini e Francesco Fabbri. Il tiratore piemontese Stefano Caruso si è aggiudicato, come miglior risultato tecnico, il "5° Memorial Branko Nikolic" organizzato per ricordare un amico del Tsn Faenza e dell´avancarica italiana, al vincitore è stato consegnato un piatto in ceramica dell´artista faentina Roberta Padovani. L´assessore allo sport Maria Chiara Campodoni ha portato ai partecipanti il saluto dell´Amministrazione Comunale di faenza, alle premiazioni ha partecipato il presidente dell´Unvs Faenza, Giovanni Massari

Realizzazione siti web www.sitoper.it