22 Ottobre 2019
[]
news
percorso: Home > news > Ravenna

LUTTO NELLO SPORT RAVENNATE

14-06-2019 14:59 - Ravenna
A poche settimane dalla scomparsa del gemello Aldo, è mancato Sauro Malta.
Campione Italiano di lotta greco-romana con l'Edera Ravenna, era poi diventato arbitro e giudice arbitro internazionale di tennistavolo.
Un conosciutissimo ed apprezzato arbitro e giudice arbitro internazionale impossibile da non notare, sia per la corporatura da ex campione di lotta greco-romana sia per l'esuberante giovialità del suo carattere, che lo portava a trattare con amabile ironia colleghi e atleti, come anche se stesso.
Folto e importante il palmarès delle sue designazioni internazionali, fra cui spiccano i Campionati Mondiali di Shangai del 2005, i Campionati Europei assoluti di San Pietroburgo del 2008 e i Giochi del Mediterraneo a Lanciano nel 2009.
Costretto a rinunciare alle manifestazioni di maggior impegno, a seguito di un intervento chirurgico che, circa sei anni fa, gli aveva offeso una gamba rendendogli difficile rimanere a lungo in piedi, aveva continuato a dirigere con la solita passione i soli incontri del campionato a squadre, lasciandosi tuttavia convincere a fare il giudice arbitro ai recenti Giochi dei Piccoli Stati a San Marino, ultimo suo impegno in un torneo internazionale.
All'estero non c'era volta in cui qualche arbitro internazionale non chiedesse sue notizie: ora purtroppo la risposta sarà quella costernata e infelice che nessuno mai avrebbe voluto dare.
Nel 2008 il CONI lo aveva insignito del premio “Una vita per lo Sport”
I Veterani della Sezione "S. Servadei" di Ravenna della UNVS, Unione Nazionale dei Veterani dello Sport, vicini alla moglie Liviana, ai figli Miriam e Michele, ai nipoti, si alzano in piedi e chinano il capo in onore del nostro caro Sauro che lascia un grande vuoto nei cuori di tutti noi.

Ciao Sauro… ciao caro “bestione”.




Fonte: Delegazione Regionale Romagna

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]