19 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Ravenna

Premiazioni

11-01-2012 09:54 - Ravenna

Anche questo anno la Nostra Sezione, Benemerita della Unione Nazionale
Veterani dello Sport, ha organizzato un incontro a cena per scambiare
gli auguri di Natale e di Buon Anno e per attribuire i nostri
riconoscimenti di Protagonista dello Sport.

Nel rispetto e nello spirito delle linee guida espresse dal fondatore
della nostra Associazione siamo convinti che non si deve guardare
indietro per ricordare e per rimpiangere, ma invece per arricchire
delle esperienze di ieri i giovani Atleti di oggi e a maggior ragione
di domani.

Abbiamo individuato, non nascondo con grande soddisfazione,
nell´ambito dei Nostri Associati - la Sezione di Ravenna è intitolata
a ricordo di un Grande dello SPORT, il Maestro Stefano SERVADEI - dei
Veri Protagonisti, sia con Edmondo MERLO, vice presidente nazionale
del comitato di settore acque marittime, responsabile della squadra
nazionale femminile di surfcasting, oro ai recenti campionati
mondiali, responsabile della squadra nazionale giovanile maschile di
surfcasting, argento ai recenti campionati mondiali, sia con
Alessandro PLAZZI, campione del mondo per club 2011 categoria canna da
natante, bravo "recidivo" mondiale per la settima volta, sia con la
coppia Redamo RAVAIOLI - Paolo ZANNONI, argento ai recenti campionati
assoluti di surfcasting, sia con Pierino TAMBURINI, campione italiano
UNVS ai recenti campionati nazionali di marcia master over 60.

Un Atleta, Pierino Tamburini, con un palmares infinito di titoli
Nazionali continuamente arricchito, ma sempre in ogni Suo fare, un
Vero Veterano che con il Cuore prima, con il sacrificio e il sudore
sempre, si impegna, con il Suo sincero "essere nello Sport", ad
aiutare i Giovani nel loro percorso sportivo e di Vita.

Voglio soffermarmi e ottenere la Vostra attenzione sul fatto che
abbiamo dedicato una Menzione Particolare ai giovani Atleti Michele
DISCEPOLA e Giovanni PRONI, che nella faticosa Disciplina della
marcia, sono avviati verso il loro domani di successo, sia nello Sport
come nella Vita.

Abbiamo conferito questa menzione particolare a seguito di una precisa
segnalazione di Pierino Tamburini che ci ha detto ... " sono circa 2
anni che seguo dei ragazzi cadetti della società ICEL di Lugo e il mio
insegnamento prevede che prima di tutto, i ragazzi, debbano
preoccuparsi e occuparsi del buon esito degli studi; in secondo luogo
debbano trovare divertimento nello svolgere l´attività fisica prevista
e ultimo, ma non ultimo, debbano comprendere che tutto, o quasi, si
può ottenere con impegno/costanza / sacrificio ed onestà che nello
sport (come nella vita) non debbono mai venire meno, e devo dire che i
miei ragazzi, fino ad ora, hanno sempre tenuto conto di questi
elementi dandomi molte soddisfazioni fuori e dentro il campo. Sono
bravi ragazzi, e vi assicuro che sono molto dediti all´allenamento
come allo studio, dandomi molte soddisfazioni" ...
Mi piace dare il dovuto risalto al "fare sincero" di Pierino Tamburini
che sia come marito, sia come padre è veramente "esemplare" ma, come
"valore" aggiunto, sia come atleta, sia come maestro di Sport è la
vera identificazione di quello che credo sia il primo Dovere di noi
Veterani ... essere di esempio e di stimolo e di guida ai nostri
Giovani.

Abbiamo conferito il nostro riconoscimento, non solo perché sono
Sportivi che si sono sempre distinti, ma perché vivono lo Sport come
Scuola di vita, consapevoli di avere sempre "qualcosa" da imparare e
sempre pronti ad insegnare con il loro comportamento, l´educazione e
il rispetto nella sportività dell´agonismo.

È stata una bella e sincera occasione in amicizia e in sportiva
semplicità per incontrare sia il Delegato regionale Rodolfo Giacalone
sia il Presidente della Sezione di Forlì Renato Gramellini, che sono
intervenuti dando sportivamente il loro contributo nella occasione
delle premiazioni, sia altre Persone che come noi hanno un rapporto
particolare con lo Sport.


U.N.V.S. Ravenna Sezione S. Servadei
Il presidente
Giovanni Salbaroli

Realizzazione siti web www.sitoper.it